Messaggi dalla stella Arturo Dialoghi con una civilt supercosciente Gli Arturiani sono esseri che appartengono ad una dimensione di consapevolezza pi sottile ed elevata di quella Terrena Questi esseri di un altro mondo hanno da tempo trasceso il concetto di individual

  • Title: Messaggi dalla stella Arturo. Dialoghi con una civiltà supercosciente
  • Author: Sennar Karu
  • ISBN:
  • Page: 446
  • Format: Formato Kindle
  • Gli Arturiani sono esseri che appartengono ad una dimensione di consapevolezza pi sottile ed elevata di quella Terrena Questi esseri di un altro mondo hanno da tempo trasceso il concetto di individualit, sono fratelli maggiori che comprendono e vivono lunit, linterconnessione e la correlazione che c tra ogni piano desistenza nella rete del tutto Sono esseri che vivono secondo il principio di A e Saggezza Edgar Cayce, il profeta dormiente, parl di questa civilt extraterrestre affermando che quella Arturiana una delle civilt pi avanzate della nostra galassia Questi messaggi sono il risultato di anni di contatti dellautore con questa civilt, dal 2013 al 2017 Sono messaggi di consapevolezza in un momento di cambiamento della coscienza planetaria, messaggi di risveglio, a e cooperazione, il cui intento quello di aiutarci a realizzare la nostra vera natura di esseri divini ed aiutarci a vivere al meglio questo momento di transizione.

    • [PDF] ✓ Free Read Ù Messaggi dalla stella Arturo. Dialoghi con una civiltà supercosciente : by Sennar Karu Ü
      446 Sennar Karu
    • thumbnail Title: [PDF] ✓ Free Read Ù Messaggi dalla stella Arturo. Dialoghi con una civiltà supercosciente : by Sennar Karu Ü
      Posted by:Sennar Karu
      Published :2019-08-06T04:07:38+00:00

    One thought on “Messaggi dalla stella Arturo. Dialoghi con una civiltà supercosciente”

    1. Messaggi importanti, di grande intensità e contenuto. In sostanza ci esortano a conoscere noi stessi, a perseguire l’apertura del cuore, a vivere nell’uno. Spiega molto bene le sette dimensioni dell’universo in cui viviamo e come progredire per passare dall’attuale terza dimensione, alla quarta e in crescendo.Grazie a Sennar e ai fratelli arturiani.

    Leave a Reply

    Your email address will not be published. Required fields are marked *